CI SONO

Pensavo di ricominciare da capo, pensavo di tenere aperto questo posto e niente altro, mah per ora ancora non lo so, però da quando non va splinder non ho neanche tanta voglia di scrivere!

Però qualche cosa lo devo scrivere, mi devo sfogare un po’. Ho la testa che mi scoppia, sono nervosissima, un po’ la colpa è di mio figlio un po’ della scuola e quindi siamo pari…… un po’ e un po’.

Negli ultimi tempi pensavo che mio figlio avesse capito. Faccio i compiti in fretta, li faccio bene e studio come si deve e alla fine posso giocare, divertirmi e fare altro.

Ma a quanto pare lui non ha capito, ci mette un sacco di tempo, si perde in un bicchiere d’acqua e non capisce che chi ci rimette è solo lui.

Ora è in terza, quindi ha appena iniziato a studiare e non posso lasciarlo da solo nello studio, visto che ci pensa già la scuola a non aiutarlo……. perciò studia e io lo ascolto poi ripetiamo insieme ma non è solo quello, sembra che ultimamente lui non ci metta volontà e faccia di tutto per farmi impazzire. Solo che io sono stanca, non posso sempre stargli dietro, sono a pezzi!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il novembre 17, 2011. Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti

3 thoughts on “CI SONO

  1. Guarda, Luca in questi giorni è difficile da gestire. Ok non va a scuola, quindi non ha i compiti, ma solo per farlo vestire o fargli mettere via i giochi ci volgiono ore. per farti capire un sabato pomeriggio oh iniziato a dirgli di mettere via le costruzioni alla una del pomeriggio e ha finito alle sei… il tutto tra richiami, cenate, pianti ecc… e ogni cosa è una lagna, nel senso che “rogna” per tutto. Stamattina gli ho messo la maglietta e piange… gli chiedo perchè e mi dice che così gli facevo male. Ok, dillo… non piangere sempre! Non era così… Capisco che all’asilo si trattenga (lì è bravissimo) e a casa non ha filtri e si comporta in modo più naturale, ma è davvero difficile. E’ difficile perchè poi le giornate passano tra nervosismo generale (suo perchè resta sempre rognoso e piange per nulla, e mio che non riesco a fargli capire le cose e faccio fatica a fargliele fare) quando invece potremmo essere più serene. Ma che faccio? Come tante mamme che lasciano perdere e poi dicono “a no, mio figlio questo non lo fa…:” io non voglio che cresca come uno sfaticato e voglio che impari a badare a se stesso, e si comincia da subito. Negli ultimi giorni forse sta un po’ cedendo ma faccio tanta fatica.

    Scusa la lunghezza, ma per dirti che ti capisco bene, poi per te è ancora peggio vista la situazione con le maestre e comunque volente o dolente lui i compiti li deve fare. L’unica cosa che ti consiglio è di avere pazienza… cercare di non farlo distrarre e magari cercare di farlo divertire un po’. Fagli fare delle pause con dei giochini più leggeri… che magari così gli pesa meno.

  2. Tesoro… qui si sta benino… per il resto sai già come la penso.
    Non è facile, non è semplice.
    Certi genitori prendono le decisioni più facili al posto di quelle giuste.
    Ricky è in gambissima, per l’età che ha è più avanti degli altri. E malgrado la maturità non è un adulto, non puoi ragionare con lui come se lo fosse. Tu lo sai, io lo so che “prima il dovere e poi il piacere” ma per i bambini non è così o almeno non lo è tutti i giorni.

    Prova a farlo scottare. Mandalo un giorno a scuola senza compiti fatti o parzialmente giusti.
    Quando torna a casa con la nota della maestra spiegagli che quello è il risultato di quando non si impegna e non studia bene. Se non vuole note deve imparare a studiare bene.
    Capisco che può essere difficile, ma per una volta si può fare no?
    Essendo abituato ad essere il primo della classe gli brucerà parecchio essere “ripreso”.

    Che ne pensi?
    bacini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...