CHE DIRE!

Cosa dire questa mattina, il sogno è stato strano, dovevo insegnare scienze ad uno zuccone viziato dai genitori che poteva fare tutto quello che voleva e io avevo le mani legate, ma poi mi sono svegliata di colpo e non ho scoperto come va a finire se non che mi ricordo di un grembiulino azzurro…. mah……
Beh a parte il sogno strano ora mi trovo in un silenzio tombale, eh si proprio tombale.
Questa mattina i bimbi sono al campo estivo e mi devo riabituare a questa solitudine e silenzio a cui non sono abituata.
Dovrei sicuramente pensare un po’ a me, pensare che non ci sono solo figli e marito ma che anche io ho dirtto a qualche momento tranquillo. E da quando i bimbi sono a casa da scuola non ci sono mai riuscita. Speriamo in queste mattine.
In più ieri sera ho discusso con mio marito, e mi viene una curiosità, ma loro pensano di essere più intelligenti di noi? Insomma stiamo finalmente finendo il B&B e ho detto che bisogna anche pensare alla gestione fiscale, pensare seriamente a cosa e come gestirlo…. beh non ha detto pensaci tu vedrai che troverai il modo migliore no assolutamente ha detto che ci avrebbe pensato lui praticamente. A quanto pare non mi ritiene in grado di decidere. In più mi ha anche fatto capire che non è roba mia…. mia? Io che ho rinunciato a tutto? Io che per non pagare una baby sitter o un asilo più caro e flessibile di orari ho deciso con lui di rimanere a casa e gestire la famiglia. E questo non è un sacrificio? Non pensa che a me in fondo in fondo non stava tanto bene questa cosa, che però non potendo fare altro ho deciso così. Certo sono fortunana non posso dire di no, non tutte le donne se lo possono permettere, ma noi non navighiamo nell’oro e questo ha comportato sacrifici, specialmente con due figli. Ma non è questo che mi fa arrabbiare, è che lui quando deve fare le sue scelte mica chiede a me cosa ne penso, le fa e basta.
Forse sbaglio io e in questo momento vedo la cosa dal lato emotivo, ma mi aspettavo da lui solo un po’ di fiducia. Non penso di essere una stupida e speravo che anche lui lo pensasse.
Vedremo fra qualche giorno come evolve la cosa……..
Per il resto tutto bene, le cose vanno come al solito. Il paese si è un po’ ripopolato, ovviamente solo per il periodo estivo, ma almeno i bimbi hanno un po’ di compagnia.
Ora però me ne vado a fare una bella camminata, fuori fa freddo e non c’è il sole, quindi ottima per me. Ciao, ciao.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il luglio 23, 2012. Aggiungi il permalink ai segnalibri. 17 commenti

17 thoughts on “CHE DIRE!

  1. “Non pensa che a me in fondo in fondo non stava tanto bene questa cosa, che però non potendo fare altro ho deciso così” “Ma non è questo che mi fa arrabbiare, è che lui quando deve fare le sue scelte mica chiede a me cosa ne penso, le fa e basta.”
    quanto ti capisco credimi…..capisco quello che hai scritto con ogni singola cellula del mio corpo.
    e pensa che lui può fare quello vuole….io invece se non faccio quello che lui si aspetta lui…è deluso!

    • Vero? Loro sono sempre delusi, chissà perchè… chissà perchè chiedono a noi sacrifici che loro però non sarebbero disposti a fare! Cosa vuol dire? Io non so rispondere sai. Sono solo molto triste in questo momento!
      Un abbraccio forte anche a te!

      • capisco molto la tua tristezza….perchè questi comportamenti ti fanno sentire davvero frustrata.

  2. ma se gli dici che ti senti sminuita e ritenuta ingiustamente incapace, cosa dice?
    😦
    secondo me è normale che ti senti così: non sei stupida, anzi, perché non può avere più fiducia? almeno il minimo sindacabile: se tu avessi un dubbio puoi pur sempre chiedere al genio di tuo marito 😉

    • Gliel’ho detto che la cosa mi faceva sentire stupida e ignorante nei suoi confronti e lui come per tante altre cose ha detto che è una mia impressione e basta. Mi sono sentita molto offesa e non penso di lasciar perdere questa cosa. Ho capito che comunque loro non cambiano. A noi tocca cambiare volenti o nolenti, ma loro alla fine rimangono gli stessi, presuntuosi e saputelli. Spero vivamente che ci pensi su e cambi parere…… quanto mi fa arrabbiare questa cosa. Fortunatamente i bimbi fanno una settimana di corso estivo e ho deciso che lui rimane a pranzo al lavoro e io me li vado a prendere!

  3. a volte ho la sensazione che i maschi siano molto egocentrici, hai presente vodafone? “tutto intorno a noi”.?
    ecco è difficile per loro provare empatia per l’altro
    credono sia normale che una donna (madre o moglie) si “sacrifichi” per loro….
    hanno la convinzione che una volta che svolgono il loro dovere di lavoratori il mondo finisca lì e spesso secondo me non vedono tutto quello che sta oltre
    …io credo che tuo marito sia davvero convinto di non averti sminuito, per lui è stato naturale comportarsi in questo modo
    forse non gli è nemmeno balenata l’idea che tu potessi avere altre ambizioni oltre a quelle di appoggiarlo e di seguire i figli

    a mio parere, se sappiamo essere superiori e invece di fermarci solo al senso di ingiustizia (più che lecito) andiamo oltre puntando dritto alle soluzioni del problema possiamo riuscire ad ottenere la loro comprensione del nostro punto di vista
    probabilmente se saprai parlargli col cuore in mano e comunicargli i tuoi sentimenti, fargli notare che non vieni in secondo ordine ma che siete una squadra e che così deve essere riuscirà ad aprire i suoi occhi e capire
    per lo meno io te lo auguro di cuore
    provaci, sono convinta che la comunicazione sia alla base di ogni tipo di rapporto
    io tifo per te
    un abbraccione one one

  4. Per fortuna da questo punto di vista a casa mia succede l’esatto opposto, ovvero sono io che gestisco tutto quello che riguarda le finanze. Sarà che lo faccio per lavoro e quindi mi viene automatico, ma mio marito ha la reazione opposta al tuo, ovvero ritiene solo me capace di queste cose e non se stesso. Tanto per farti capire, non compila neanche un assegno perchè dice che non è capace… Che poi a me questa cosa fa arrabbiare, perchè se non ci fossi io come se la caverebbe? Se anche sbagli a compilare l’assegno, lo annulli e ne fai un altro, non succede niente! Però per il resto anche mio marito è un po’ così, ovvero è lui che deve decidere, pensa sempre al singolare…e tutte le volte sono litigi perchè io poi mi impongo e non voglio passare in secondo piano. Se c’è da fare qualche lavoro in casa deve decidere lui… ieri abbiamo discusso pure per un regalo da fare alla cuginetta… eravamo d’accordo che, visto che ci sono i saldi ed ero già al super, avrei guardato qualcosa. Trovo una giacca super scontata e lo chiamo. Ok, oltre al vestito dobbiamo prenderle anche un gioco (vorrebbe qualcosa per la barbie, e devo dire che gli accessori per la barbie sono carissimi), e lui mi dice giustamente di aspettare che prima vediamo quanto spenderemo per il gioco. In teoria non fa una piega, ma mi ha infastidito il tono con cui l’ha detto, come se io volessi scialaquare i soldi, quando prima di guardare ero già d’accordo con lui e prima di comprare l’ho comunque chiamato! Un nervoso … Non so come fare per farli cambiare, perchè poi, non so se ci fate caso, ma se loro ci vengono incontro poi tutti che dicono che sono “sottomessi alla moglie”… se siamo noi a dover cedere allora è tutto normale. Credo sia ancora uno strascico culturale per cui l’uomo è il capofamiglia ed è lui che decide…

    • Anche io ho fatto contabilità per tanti anni e ancora non ho disimparato, il problema è che lui è come sua madre non si fida mai di nessuno… non riesco a fargli cambiare idea. Spero che si decida a fidarsi di me! In effetti si, sono tutti uguali.

  5. fortunatamente io e mio marito facciamo tutto insieme… prendiamo insieme qualsiasi decisione importante dopo averne parlato per giorni. ognuno dice la sua e poi si cerca di venirne a capo… non senza discussioni eh.,..capita spesso di alzare la voce… a me…perchè lui è caaaaalmo… beato lui io invece mi agito… ora che ho il negozio, la parte finanziaria, ordini etc la gestisco io , a lui spetta la gestione finanziaria della casa, bollette etc e macchina, come è sempre stato… guarda, pensasse a tutto lui… io sarei più rilassata 🙂 non potete fare insieme?

    • Spero di arrivare a questo almeno, il fatto è che lui è sempre fuori casa, e io vorrei poter decidere da sola senza dovergli sempre telefonare… insomma sarebbe il mio lavoro. Nei lavori precedenti decidevo per più cose e anche per più soldi di quelli che deciderei ora, i mei ex datori si son sempre fidati di me e non capisco perchè lui non deve. Speriamo c comunque di arrivare ad un compromesso senza altre siscussioni!

  6. Guarda… giusto ieri abbiamo litigato. Perchè lui fa dei lavoretti extra ogni tanto e i soldi li mette via per la macchina (così quando si rompe o ha bisognod i tagliandi ecc… abbiamo già via i soldi). Ok, sono d’accordo, però venerdì dobbiamo dipingere casa, gli ho chiesto di usare un po’ dei soldi accantonati per l’auto… risposta “no!”… cioè ha via più di 3000 euro per l’auto, se anche ne prendo 200 per gli imbianchini non succede niente no? Invece no, quelli sono intoccabili… ed è una sua fissa! Il nervoso è che deve per forza decidere lui, non esiste il “noi”…!!!

    • Ecco come te queste cose non le concepisco. Ma mica li rovinano sti 200 euro. Ma certo che no. Se però fossi tu a mettere via i soldi li dovresti usare anche per quello che dice lui magari.

  7. Ah fa così??…beh mi dispiace di non averlo saputo un mesetto fa sennò uno schiaffone gliel’avrei dato, mica no!!
    Leggo in ritardissimo, nel frattempo la situation è migliorata? ne avete più parlato?
    Ti abbraccio forte ma poi voglio le news :-*

  8. La situazione è in stallo. Non ne abbiamo più riparlato. Si discute anche di altre cose nel frattempo, mica mi lascio scappare altre cose io. Per esempio sull’educazione ai figli, solo io? Oppure sui compiti da correggere, che sempre io? E tanto altro. Ma ora vi rimetto in pari!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...